Cosa fare quando un multimetro non funziona: cosa c’è da sapere

1
2
3
4
5
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva...
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS Tester Digitale automatico TRMS 6000 Conti,...
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp Ohm...
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS Tester Digitale automatico TRMS 6000 Conti,...
9.4/10
9.4/10
9.2/10
9/10
9/10
Lomvum
KAIWEETS
TACKLIFE
KAIWEETS
KAIWEETS
Bestseller No. 31
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp Ohm...
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Nota: il T28B / T28C che vendiamo ora non è garantito da un manuale italiano. Invieremo il formato...Test per continuità & Protezione di sovraccarico: Si usa il circuito di protezione PTC per la...Funzione di NCV & testa subito Se il metro rileva la tensione AC, gli indicatori di densità del...
9.4/10
OffertaBestseller No. 32
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
【Multipli Funzioni multiple】 Il multimetro digitale KAIWEETS include una gamma automatica di...【Facile da usare】 Ruotare l'interruttore rotante, alcuni terminali lampeggiano, indicando i...【Termocoppia di tipo K / Test di tensione senza contatto】: La termocoppia di tipo K può essere...
9.4/10
OffertaBestseller No. 33
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva...
Parametri principali: Misura tensione DC a 1000V, tensione AC a 750V, corrente AC / DC a 10A,...Misura la temperatura e Flashlight: La temperatura massima di misura per la termocoppia di tipo K...Funzione di NCV & testa subito Se il metro rileva la tensione AC, gli indicatori di densità del...
9.2/10
Bestseller No. 34
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
9.0/10
Bestseller No. 35
Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS Tester Digitale automatico TRMS 6000 Conti,...
Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS Tester Digitale automatico TRMS 6000 Conti,...
9.0/10

Un multimetro è un dispositivo elettronico in grado di misurare sia le grandezze elettriche sia le grandezze fisiche. Se tenuto in buono stato, questo strumento può durare decenni.

Ma cosa fare quando un multimetro non funziona?

In questo articolo ti daremo qualche consiglio utile. Buona lettura!

Cos’è un multimetro?

Un multimetro, l’abbiamo anticipato, è uno strumento che misura sia le grandezze elettriche sia quelle fisiche.

Il suo scopo principale è la misurazione di corrente, tensione e resistenza. In aggiunta e a seconda del modello scelto, potrai misurare anche la frequenza, la continuità, la temperatura e l’umidità.

Si tratta inoltre di un dispositivo palmare, soprattutto quando viene utilizzato per scopi domestici e di monitoraggio degli impianti elettrici e/o degli elettrodomestici. Il suo essere compatto e di dimensioni ridotte rende il multimetro facilissimo da usare anche nel caso in cui non si sia grandi esperti di elettronica.

L’importante, però, è operare sempre in massima sicurezza. Utilizza sempre le dovute precauzioni e stacca sempre l’alimentazione dai circuiti prima di misurarne corrente o tensione.

Le componenti di un multimetro

Per capire se il tuo multimetro si sia rotto e dove potresti intervenire, è utile conoscere le parti che compongono questo dispositivo.

Si tratta essenzialmente di tre elementi principali:

  • il display
  • il selettore della misura
  • le porte d’ingresso

Il display

Il display di un multimetro può essere di due tipi diversi: analogico e digitale. Tuttavia, ti consigliamo di optare per un modello digitale, il quale ti permetterà di accedere a delle misurazioni più dirette e precise; al contrario, usando un modello analogico, dovrai avere maggiori competenze per interpretare al meglio il movimento del cursore sulla scala graduata.

Inoltre, un display digitale non è solo più preciso e affidabile, ma è anche retroilluminato. In questo modo ti sarà agevole leggere i risultati anche in situazioni di scarsa illuminazione.

Il selettore della misura

Il selettore della misura è la componente fondamentale di un qualsiasi multimetro. Sistemando correttamente la manopola, infatti, potrai misurare una grandezza piuttosto che un’altra.

Ecco qualche esempio concreto:

  • per misurare la corrente, utilizza il simbolo mA (milliampere) oppure A (Ampere)
  • per la tensione, usa come riferimento il simbolo V (volt)
  • per la resistenza, il simbolo che ti serve è Ω (ohm)
  • nel caso in cui volessi misurare la corrente e/o la tensione alternate dovrai indicare rispettivamente il simbolo A~ e V~
  • per la frequenza ti servirà il simbolo Hz (Hertz)
  • per la temperatura, invece, troverai il simbolo di un piccolo termometro
  • per effettuare un test di continuità, assicurati di puntare con la manopola il simbolo di un piccolo altoparlante

Attraverso tale selettore della misura potrai impostare anche il corretto valore di fondo scala. Si tratta del valore massimo che intendi misurare, per esempio 2V oppure 20V.

Le porte d’ingresso

Le porte d’ingresso di un multimetro sono tre. La prima è la porta COM, la quale prevede l’inserimento del cavo nero; la seconda estremità di tale cavo va sempre collegata a terra oppure alla massa negativa. La seconda porta è la mAV, nella quale dovrai inserire il cavo rosso avendo cura che la sua altra estremità venga collegata alla massa positiva. In ultimo, la porta 10A dove dovrai inserire sempre il cavo rosso, ma solo nel caso in cui la potenza del tuo circuito fosse superiore ai 200mA.

Cosa fare con un multimetro rotto

Il tuo multimetro improvvisamente non si accende più? Si accende, ma le misurazioni non sono accurate?

In questi casi puoi provare a ripararlo manualmente, seguendo alcuni semplici passaggi. Vediamoli assieme.

Il multimetro non si accende

Se il multimetro non si accende affatto o se il display ha una luminosità estremamente fioca, il problema potrebbe essere la batteria scarica.

In tal caso, la semplice sostituzione della batteria dovrebbe risolvere il problema. Ricorda che alcuni multimetri sono dotati di un indicatore che indica quando la batteria è scarica. Se l’indicatore di batteria scarica è acceso, non temporeggiare e sostituisci la batteria quanto prima.

Le misurazioni del multimetro non sono accurate

Se il multimetro si accende, ma non si ottengono misurazioni accurate, il problema potrebbe essere rappresentato dai puntali della sonda di prova.

Puoi verificare il funzionamento dei puntali impostando il multimetro digitale per leggere la resistenza: a seguire, fai toccare le estremità dei cavi della sonda. Se otterrai una lettura di 0Ω, allora non sono i puntali il problema.

Al contrario, se ottieni una resistenza superiore a 1Ω o se ti vengono restituite delle letture molto irregolari, ti consigliamo di installare nuovi puntali alla sonda di prova.

Il multimetro continua a non funzionare?

Nel caso in cui il problema non fossero né le batterie né i puntali delle sonde, non ti resta che aprire il multimetro. Dovrebbero esserci alcune piccole viti che ti permetteranno di aprire la custodia del multimetro. Ti sarà sufficiente un cacciavite per rimuoverle in tutta sicurezza.

Una volta aperto il multimetro, assicurati dell’integrità dei fusibili. I fusibili potrebbero essere di vetro trasparente oppure in ceramica.

Nel caso in cui i fusibili fossero in vetro, dovrai guardare all’interno del loro involucro per vedere se il filo molto sottile presente all’interno sembri intatto o se invece non appaia bruciato. Se dovesse sembrare bruciato, sostituiscilo.

Se dovessi invece avere a disposizione dei fusibili in ceramica, non potrai notare un eventuale danno semplicemente guardandoli. In questo caso, infatti, dovrai prendere un altro multimetro e controllare la resistenza del fusibile. Nel caso in cui la resistenza dovesse essere di 1Ω, il fusibile sarà da sostituire.

I fusibili sono intatti? Allora passa a cercare i fili o le connessioni che appaiono corrosi o rotti. Se trovi collegamenti danneggiati, utilizza un saldatore e uno stoppino, quindi crea nuovi punti di saldatura con il ferro. Ti consigliamo di rivolgerti a un professionista nel caso in cui non dovessi essere certo della procedura.

Potrebbero inoltre esserci delle viti allentate. Assicurati di stringere tutte le componenti che non dovessero apparire stabili.

A questo punto, rimetti assieme il multimetro. Prova nuovamente a misurare la resistenza unendo le due estremità della sonda. Se il valore mostrato è al di sotto di 1Ω, missione compiuta! Sei riuscito ad aggiustare il tuo multimetro. In caso contrario, purtroppo, è possibile che tu debba procedere all’acquisto di un nuovo modello.

Tuttavia, con questa guida potrai aggiustare tranquillamente il tuo multimetro in caso di piccole rotture!

Nata in un piccolo paese della Sardegna e poi trapiantata a Roma, ho cercato di rendere la mia passione per la scrittura un lavoro. Mi divido tra redazione, festival, televisione, scrittura per il web e sono appassionata di beauty, benessere della persona e cura della casa. In una parola: comunicazione. Così cerco di impostare il mio lavoro e la mia quotidianità.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp Ohm...

Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...

  • Nota: il T28B / T28C che vendiamo ora non è garantito da un manuale italiano. Invieremo il formato...
  • Test per continuità & Protezione di sovraccarico: Si usa il circuito di...
2 Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...

Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...

  • 【Multipli Funzioni multiple】 Il multimetro digitale KAIWEETS include una gamma automatica di...
  • 【Facile da usare】 Ruotare l'interruttore rotante, alcuni terminali lampeggiano,...
3 Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...

Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva...

  • Parametri principali: Misura tensione DC a 1000V, tensione AC a 750V, corrente AC / DC a 10A,...
  • Misura la temperatura e Flashlight: La temperatura massima di misura per la termocoppia...
4 Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...

Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...

  • 【Multifunzionale】Con misurazione di precisione della tensione CA / CC fino a 600 V, corrente CA...
  • 【Précis et pratique】Avec ces fonctions NCV (détection de tension sans...
5 Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS Tester Digitale automatico TRMS 6000 Conti,...

Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS Tester Digitale automatico TRMS 6000 Conti,...

  • MULTIFUNZIONE - Il multimetro HT112B può misurare con precisione tensione, resistenza, continuità,...
  • MODALITÀ SMART - Impostazione predefinita per accedere direttamente a questa...
Back to top
Apri Menu
sceltatermoconvettori.it