Guida pratica sull’uso di un multimetro: pro e contro dei tester

1
2
3
4
5
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva...
Multimetro Digitale Professionale,AoKoZo Autorange Multimetro Digitale Tester,6000 Conti,TRMS
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp Ohm...
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Multimetro Digitale Professionale,AoKoZo Autorange Multimetro Digitale Tester,6000 Conti,TRMS
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
9.4/10
9.4/10
9.2/10
9.2/10
9/10
Lomvum
KAIWEETS
TACKLIFE
AoKoZo
KAIWEETS
Bestseller No. 31
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp Ohm...
Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Nota: il T28B / T28C che vendiamo ora non è garantito da un manuale italiano. Invieremo il formato...Test per continuità & Protezione di sovraccarico: Si usa il circuito di protezione PTC per la...Funzione di NCV & testa subito Se il metro rileva la tensione AC, gli indicatori di densità del...
9.4/10
Bestseller No. 32
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...
【Multipli Funzioni multiple】 Il multimetro digitale KAIWEETS include una gamma automatica di...【Facile da usare】 Ruotare l'interruttore rotante, alcuni terminali lampeggiano, indicando i...【Termocoppia di tipo K / Test di tensione senza contatto】: La termocoppia di tipo K può essere...
9.4/10
Bestseller No. 33
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...
Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva...
Parametri principali: Misura tensione DC a 1000V, tensione AC a 750V, corrente AC / DC a 10A,...Misura la temperatura e Flashlight: La temperatura massima di misura per la termocoppia di tipo K...Funzione di NCV & testa subito Se il metro rileva la tensione AC, gli indicatori di densità del...
9.2/10
Bestseller No. 34
Multimetro Digitale Professionale,AoKoZo Autorange Multimetro Digitale Tester,6000 Conti,TRMS
Multimetro Digitale Professionale,AoKoZo Autorange Multimetro Digitale Tester,6000 Conti,TRMS
9.2/10
Bestseller No. 35
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...
9.0/10

Durante l’ultima visita del tuo elettricista hai per caso intravisto uno strumento che ti ha affascinato? Si tratta probabilmente del multimetro, un dispositivo che da solo riesce a svolgere tutta una serie di funzioni diverse.

Ma cos’è un multimetro? Come si usa? In questo articolo troverai tutte le risposte, nonché una piccola guida pratica sull’utilizzo di questo strumento, mettendo in evidenza i suoi pro e i suoi contro.

Buona lettura!

Quali sono i pro di un multimetro

Partiamo dai vantaggi di cui potrai beneficiare acquistando un multimetro.

In primis, avrai a tua disposizione tre strumenti fondamentali racchiusi in un solo dispositivo. Stiamo parlando di un amperometro, di un voltimetro e di un ohmmetro.

Se hai una piccola infarinatura di elettronica, saprai che questo significa che con un singolo strumento potrai misurare la corrente, la tensione e la resistenza. Già questo sarebbe un ottimo risparmio in termini economici e di spazio, ma le sorprese del multimetro non sono finite qui.

Ormai quasi tutti i modelli mettono a tua disposizioni una serie di ulteriori funzioni delle quali potrai beneficiare:

  • misurazione della frequenza
  • controllo del tasso di umidità
  • misurazione della temperatura
  • test di continuità
  • test su diodi

Gli svantaggi di un multimetro

Nonostante i diversi vantaggi dati da uno strumento del genere, non bisogna dimenticare che il multimetro reca con sé qualche pericolo.

Non bisogna infatti dimenticare che usare un multimetro significa avere a che fare con corrente e tensione elettrica, due grandezze fisiche da non sottovalutare e che, se trattate con leggerezza, potrebbero dare luogo a incidenti mortali.

Il multimetro, insomma, non va utilizzato con superficialità. Al contrario, dovrai assicurarti di verificare alcune condizioni prima di poter procedere con l’utilizzo:

  • assicurati di aver scaricato ogni componente elettrico del circuito e non dare mai per scontato che un circuito non sia alimentato
  • se l’ambiente di lavoro dovesse essere particolarmente umido o bagnato, rivolgiti a un professionista
  • indossa sempre guanti ed elmetti protettivi e posizionati sopra un tappeto isolante in gomma
  • non lavorare mai da solo su un circuito scoperto
  • stai attento ai segnali che ti manda il multimetro; potrebbe infatti avvisarti per tempo nel caso di rilevamento di una tensione non sicura

Quale multimetro puoi scegliere?

I multimetri si differenziano per dimensioni e per funzionamento.

Per quanto riguarda le dimensioni, puoi infatti optare per un multimetro palmare o per un multimetro da banco. I modelli palmari sono naturalmente i più consigliati perché uniscono a una grande portabilità una performance precisa e affidabile. I multimetri da banco, invece, sono gli strumenti più professionali dei quali potresti disporre non solo per la loro precisione, ma anche perché possono essere collegati al tuo computer e gestiti attraverso appositi software.

Inoltre, i multimetri si dividono anche in modelli analogici e modelli digitali. La differenza è tanto semplice quanto sostanziale: i multimetri analogici hanno una scala graduata con un cursore, mentre i multimetri digitali hanno uno schermo che mostra le cifre corrispondenti.

Le caratteristiche strutturali di un multimetro

Prima di poter passare a una guida pratica di questo strumento, è necessario fare una veloce panoramica sulle sue caratteristiche strutturali.

Oltre allo schermo, ci sono infatti due componenti fondamentali di ogni multimetro: il selettore della misura e le porte d’ingresso.

Come abbiamo visto il multimetro può essere utilizzato per misurare diverse grandezze sia fisiche sia elettriche. Attorno al selettore della misura troverai i simboli corrispondenti all’unità di misura che intendi scegliere:

  • A e A~ rispettivamente per la corrente continua e la corrente alternata
  • V e V~ rispettivamente per la tensione continua e la tensione alternata
  • per la resistenza
  • Hz per la frequenza

Il multimetro funziona mediante la presenza e l’utilizzo di due sonde, una rossa e una nera. Queste ultime devono essere inserite nelle porte d’ingresso corrette. Nello specifico, la sonda nera è la più semplice perché potrai inserirla solamente nella porta COM. La sonda rossa invece è un po’ più complicata: se la potenza del circuito fosse inferiore ai 200mA, dovrai inserirla nella porta mAV; se invece il circuito dovesse superare i 200mA la porta 10A è quella che fa al caso tuo.

Misurare la corrente

Misurare la corrente è una delle attività principali che puoi fare con un multimetro. Ricorda però che questa operazione prevede che il multimetro venga inserito in serie all’interno del circuito.

Questa operazione potrebbe essere un po’ rischiosa per i non esperti, ragion per cui un’ottima soluzione potrebbe essere quella di acquistare delle pinze amperometriche. Così facendo potrai collegare queste ultime e lasciare il multimetro al di fuori del circuito.

Detto questo, come puoi misurare la corrente?

Partiamo dai cavi:

  • un’estremità del puntale nero deve essere inserita nella porta COM, mentre l’altra estremità va collegata con la massa negativa a terra
  • la sonda rossa deve essere inserita nella porta 10A o nella porta sulla quale sia presente il simbolo delle Ampere (A), mentre l’altra estremità si collega con la massa positiva

Attenzione al fondo scala: a seconda del modello dovrai essere infatti tu a impostare il valore massimo misurabile dal tuo multimetro.

Misurare la resistenza

Il primo passo per misurare la resistenza è quello di togliere la tensione dal circuito. Sebbene due estremità delle sonde debbano essere inserite nelle porte che abbiamo già evidenziato, le altre due devono essere applicate con una lieve pressione ai piedi della resistenza.

Misurare la tensione

La tensione invece non si misura in serie, bensì in parallelo. Questo significa che, avendo acquistato un buon modello di multimetro potrai beneficiare di una misurazione di tensione senza contatto.

I cavi saranno sistemati nel modo ormai conosciuto, ma assicurati di impostare il selettore della misura sul simbolo V oppure V~ in corrente alternata.

Assicurati di impostare un fondo scala alto, in modo da evitare incidenti.

Applicazione pratica di un multimetro: verificare la batteria

Vuoi verificare la carica di una batteria? Con un multimetro non c’è niente di più semplice:

  • il cavo nero va collegato con la massa negativa, mentre il cavo rosso va collegato con quella positiva
  • posiziona il selettore della misura sul simbolo dei Volt (V) nel quadrante della corrente alternata (CD)

A questo punto, vedrai se il tester ti restituirà i giusti Volt della batteria; in caso contrario saprai che quest’ultima stia iniziando a scaricarsi.

Mettiti subito al lavoro!

Nata in un piccolo paese della Sardegna e poi trapiantata a Roma, ho cercato di rendere la mia passione per la scrittura un lavoro. Mi divido tra redazione, festival, televisione, scrittura per il web e sono appassionata di beauty, benessere della persona e cura della casa. In una parola: comunicazione. Così cerco di impostare il mio lavoro e la mia quotidianità.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp Ohm...

Multimetro Digitale Avanzato Multi Tester TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...

  • Nota: il T28B / T28C che vendiamo ora non è garantito da un manuale italiano. Invieremo il formato...
  • Test per continuità & Protezione di sovraccarico: Si usa il circuito di...
2 Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...

Multimetro digitale professionale automatico, TRMS 6000 Conti (prompt jack LED), Ohmetri, tester...

  • 【Multipli Funzioni multiple】 Il multimetro digitale KAIWEETS include una gamma automatica di...
  • 【Facile da usare】 Ruotare l'interruttore rotante, alcuni terminali lampeggiano,...
3 Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva Amp...

Tacklife DM01M Multimetro Digitale Avanzato TRMS 6000 Conti Senza Contatto di Tensione, Rileva...

  • Parametri principali: Misura tensione DC a 1000V, tensione AC a 750V, corrente AC / DC a 10A,...
  • Misura la temperatura e Flashlight: La temperatura massima di misura per la termocoppia...
4 Multimetro Digitale Professionale,AoKoZo Autorange Multimetro Digitale Tester,6000 Conti,TRMS

Multimetro Digitale Professionale,AoKoZo Autorange Multimetro Digitale Tester,6000 Conti,TRMS

  • Caratteristiche: VERO RMS, gamma automatica, 6000 conteggi, fusibile 20A, multifunzione.
  • Multi-funzione: il multimetro AokoZo può misurare corrente CA, corrente CC, tensione CA,...
5 Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...

Multimetro digitale professionale, Tester elettrico TRMS 4000 conti/Corrente AC...

  • 【Multifunzionale】Con misurazione di precisione della tensione CA / CC fino a 600 V, corrente CA...
  • 【Précis et pratique】Avec ces fonctions NCV (détection de tension sans...
Back to top
Apri Menu
sceltatermoconvettori.it